Disturbo di ansia.

Disturbo di ansia lieve, media, severa, cronica o panico.

Se il disagio psicologico è forte e persistente, va sempre predisposto un percorso psicoterapeutico urgente, specialistico risolutivo. Perché vivere di tensioni e paure?

Sono a tua disposizione per competenza professionale, passione e lunga esperienza.

L’ansia è un’emozione naturale, positiva, di allerta e di difesa da minacce esterne ed interne.

Il panico fa parte del pianeta ansia ed è un picco breve di sconvolgente paura, anche di svenimento e morte, ma occorre massima calma psicologica e fisica.

Non sta succedendo nulla di drammatico. Devi avere massima fiducia in te e in chi ti sta rassicurando con soccorso respiratorio e rilassante corporeo.

E’ patologica quando è persistente, cronica, elevata e ad alto rischio di disagio psichico e psicosomatico, localizzato o generalizzato.

E’ indispensabile ripristinare un benessere psicofisico, esistenziale e socio ambientale.

Perché continuare a soffrire e magari a far soffrire chi sta con te? Conta su di me. Contattami. Potrai riprendere in mano la tua vita, più sana e positiva.

D

Disturbo di ansia.

Ansia ed Emozioni

Disturbo di ansia. Ansia roditore dell’anima.

L’ansia è un tarlo che ti rode piano piano l’anima, il corpo e la tua identità.

L’ansia è un sofferente stato di inquietudine informe, fluido, serpeggiante.

E’ accompagnato da eccitazione mentale ed emozionale e poi corporea. 

Inquina tutti i nostri stati e strati d’animo.  Distrugge in continuazione il nostro Profile of Mood States.

E’ dirompente pulsione istintuale, quasi un riflesso condizionato.

L’ansia è diventata di fatto la nostra seconda mente negativa, l’avatar cattivo, capriccioso e dominante. E’ abdicazione alla nostra libertà e volontà.

Quando siamo in ansia, agiamo con una risposta negativa e difensiva evitante.

Tutto è soggettivo,  ma percepito come obiettivo.

Se c’è  un vero pericolo, l’ansia di reazione difensiva  è indispensabile, ma allora è salvifica paura!

Disturbo di ansia. Ansia e Collasso nervoso.

Ansia roditore dell'anima

Disturbo di ansia situazionale.

L’ansia situazionale è quella legata agli eventi frustranti del momento, non  fronteggiata con coraggio, con fiducia in noi stessi.

La nostra personalità non sa gestire l’ansia  se è fragile, non combattiva, lamentevole.

Non sa soffrire. E’ priva di energie positive e gioia di vivere.

Un cocktail shekerato di ansia costituzionale e situazionale rende l’essere umano un mare negativo davvero agitato e pericoloso per sé e per tutti.

Le ansie situazionali inutili sofferenze.

Le ansie in transito! Via!

Disturbo di ansia costituzionale.

L’ansia costituzionale proviene da lontano, da fattori ereditari e poi socio ambientali ed educativi.

Genitori ansiogeni, socialità negative, ambienti educativi, scolastici e lavorativi fortemente competitivi.

Numeri, successo, carriera, valori deprezzati se non monetizzabili.

Umanità sacrificata al benessere, alla tecnologia e al web.

Valori personologici? Ma esistono ancora?

Ansia costituzionale e sua gestione.

Biter

Ansia: cosa fare?

Prima di tutto cambiamo al positivo la nostra percezione interiore, sia della nostra mente che delle nostre auto percezioni corporee.

Contemporaneamente sincronizziamoci con una speculare percezione positiva del mondo esterno, fatto di persone, azioni, ambienti, rapporti primari e privilegiati.

Tutto diverrà miracolosamente appagante e rassicurante. Il mondo interiore ed esteriore chiede un cambio di percezione, di prospettiva, di occhi!

Non cambiare il paesaggio, ma il modo di guardarlo e percepirlo e tutto incomincerà a girare bene e la vita torna a sorriderti.

Passa dal funerale alla festa! Il mondo non è, né negativo, né positivo , ma solo reale.

Esiste solo il bello e cattivo tempo della vita, che tutti affrontiamo con coraggio, convivendo anche con le frustrazioni fisiologiche personali e del sistema sociale in cui stiamo.

Venire al mondo per lagnarsi non è un ben vivere e finiamo con allontanare le persone e rimanere soli.

Disturbo di ansia razionalizzata.

Ansia e calma interore

Disturbo di ansia. Ansia planetaria.

Il mondo attuale corre veloce senza meta.  Il mondo oggi non sta bene.

Questo ci obbliga a vivere in un costante stato di incertezza delle cose umane. Minuto per minuto, giorno dopo giorno, anno dopo anno, si distruggono inesorabilmente  umanità e miti. Siamo tutti dentro una maxi maratona mondiale  priva di autentiche linee guida.

Alcuni hanno costruito una loro mini macabra maratona per essere i primi, i più ricchi, i più potenti, i più famosi, nel  futuro cimitero monumentale. Se nella costosa urna di mogano, saranno  anch’essi   un amalgama riccioluto, misto trucioli e ceneri umane, nemmeno piacevole alla vista!

Siamo tutti già dentro nella futura società senza memoria. L’ansia nasce anche da qui.

Disturbo di ansia. Ansia e paure infantili.

Emozioni non di paura.

TEST DSM5  PER VALUTARE I TANTI DISTURBI DI ANSIA.

Nei test del DSM5  l’ansia occupa un posto ampio e centrale.

I test sull’ansia, da me tradotti in italiano e visibili come demo in questo  sito, si trovano nella apposita voce DSM5 nel MENU PSICOLOGICO, come si vede   in homepage.

I NUMEROSI TEST SULL’ANSIA NEL DSM5:

Ansia, panico, agorafobia, ansia generalizzata, ansia da separazione, ansia e fobia sociale, ansia da stress mobbing, ansia da shopping compulsivo, ansia da nevroticismo interiore.

Inoltre, fobie, disturbi ossessivo compulsivi, stress post traumatico, insonnia, ansia da insana condizione medica, abuso di droghe e dipendenze, mania, sintomi somatici, altri sintomi.

Forza, rifiuta i fantasmi interni ed esterni!

Ansia e fantasmi, via!