Stress dominato vita felice.

Stress dominato vita felice. Utilizza lo stress buono e goditi la vita.

Stress ridotto per una vita migliore

Stress dominato vita felice.

STRESS, CHI SEI? E’ una forza, un campo dinamico psicofisico, uno stimolo o stressor, interno ed esterno. Chiede sempre aggiustamenti comportamentali.

Quindi se è stress negativo, è malessere, tensione, sforzo negativo, difficoltà, avversità, sofferenza, vita falsa subita. Se benessere è vita vera goduta.

Stress buono è vita felice.

Eustress è quello buono, distress quello cattivo. Cause e terapie. Che stress, espressione popolare usata spesso per lo stress normale e ben gestito. E’ un dono di natura, positivo, realistico, l’unico percorso della vita dalla nascita alla morte.

Eustress, stress buono: stai bene con te stesso, con gli altri, con il mondo intero. Stress eccitante, pieno di incognite adrenaliniche.

Distress o stress negativo, ti fa vivere teso, male, arrabbiato, eccitato, scontento di te, di tutti, del mondo circostante e globale. E’ energia vitale dispersa nel nulla giornaliero, nei mesi, negli anni.

Stress buono stress cattivo. Quindi?

Se Stress cattivo: sconfort zone nell’effimero, nel tormento masochistico interno, nelle proiezioni negative all’esterno, micidiali se verso le relazioni affettive e sociali.

Stress buono. 

Eustress è quello buono, distress quello cattivo. Cause e terapie. Che stress, espressione popolare usata spesso per lo stress normale e ben gestito. E’ un dono di natura, positivo, realistico, l’unico percorso della vita dalla nascita alla morte.

Eustress, stress buono: stai bene con te stesso, con gli altri, con il mondo intero. Stress eccitante, pieno di incognite adrenaliniche.

In sintesi, è orgoglio di autogestione in tutto, con coraggio, determinazione, autostima, auto fiducia. Saper vivere bene dentro e fuori di noi. Un mondo senza stress? Che noia, che appiattimento, zombie in libera uscita!

Distress o stress negativo, ti fa vivere teso, male, arrabbiato, eccitato, scontento di te, di tutti, del mondo circostante e globale. E’ energia vitale dispersa nel nulla giornaliero, nei mesi, negli anni.

Stress diminuito e poi dominato per una vita in benessere psicofisico e sociale.

Stress dominato per una vita più goduta

Stress dominato vita felice.

Distress o stress negativo.

Perciò, se cronico, sei proprio nei guai. Ma che vita è? Squallore, sofferenza, asocialità. Ti logori giorno per giorno, notte su notte, e la vita fa il suo inarrestabile corso, nello spazio e e nel tempo.

Ma tu la sprechi e continui ad aggredirla. Ogni giorno ti svegli e sei sempre negativamente d’accapo.

Ecco però il prezzo che paghi o pagherai quanto prima: dolore cronico fisico e mentale, mal di testa, depressione, ansia, rabbia, processi degenerativi.

Se lo stress è di intenso livello e persistente , ti stai incamminando verso un brutto sentiero, quello psicopatologico e psicosomatico, e, dio non voglia, anche psichiatrico.

Fermati. Cambia direzione alla tua vita. La vita va goduta, non negativamente subita. Accendi una luce energetica e passionale dentro di te, apriti al mondo reale, che è bello se lo sai percepire tale. Non ne esiste uno di scorta, come la vita!

Che Stress! Lo stress nella psicosociologia moderna è forza, resilienza, performazione positiva, successo, realismo reattivo intelligente, emotivo, mentale, comportamentale, strumento di misurazione strutturale.

Stress dominato e successo nella vita relazionale e lavorativa.

Stress diminuito e vita in benessere

STRESS CATTIVO.

Cause interne dello stress negativo.

Alcune provengono da lontano, dai nostri geni parentali, dalla educazione o mal educazione ricevuta, dal non essere maturati in era adolescenziale.

Non essere mai diventati adulti quando suonava l’ultima chiamata verso i 25 anni, eterni Peter Pan e Don Chisciotte.

Amanti del bipolarismo, del narcisismo, dell’istrionismo, con ipertrofia dell’ego direbbe Freud. Cultori di tre energie deviate: istinto di potere, di successo, di falsa affiliazione. 

Cause esterne dello stress negativo.

Ma perché tutto ciò? Problemi di relazioni tossiche, difficoltà socio economiche, grandi cambiamenti di vita mal gestiti.

Drammatizzazione esagerata sociale, perdite importanti, affettive, amicali, parentali, lavorative. Carte della vita sbagliate o sciattamente vissute.

Orari frenetici della vita famigliare, lavorativa e sociale. Confusione, disordine emozionale, mentale, culturale, comportamentale.

Disorganizzazione, impegni troppi o troppo ravvicinati, senza il mini relax giornaliero e i maxi relax periodici specie di weekend. Troppi carichi di responsabilità, incapacità di delegare.

In sintesi: lo stress negativo , o distress, può provenire da stimoli anomali fisici, mentali, emozionali, relazionali, sociali.

Stress ben gestito e vita in benessere e più produttiva.

Eustress Distress Che Stress

Cosa mi consigli di fare? Mi stai proprio stressando! Hai ragione! Vedo di essere più pratico ed utile per te, anima in pena.

Ecco allora alcune riflessioni che potranno aiutarti. Cominciamo con un paradosso: vuoi eliminare lo stress negativo? Approccialo senza stress!

Abituati alla tolleranza allo stress, ma devi crederci che è una strada vincente. Con quali dotazioni gestionali?

Servono primariamente l’autocontrollo, il pensare positivo creativo, carico di entusiasmo ed ottimismo.

Servono inoltre la fiducia personale e interpersonale, la conoscenza almeno elementare dei processi di normalizzazione quotidiana  progettuale, radicata nel presente, ma proiettata in un futuro attraente e coinvolgente. Sempre pronti a cambiare in meglio. 

Come agire? Saggi nel rifiutare pregiudizi e rigidità mentali, caratteriali, emozionali, narcotiche confort zone. Sempre pronti al lavoro giornaliero e settimanale nel mettere ordine nei propri pensieri ed emozioni, come si fa nel tenere pulita la propri abitazione.

Pensieri ed emozioni invecchiano rapidamente. Per rinnovarsi e ringiovanirsi, devi far circolare in te linfa passionale nuova, rigeneratrice, come il sangue che scorre tantissime volte ogni giorno nelle nostre vene e nel nostro cervello. 

Infine ecco per te Tools anti-stressori vincenti:

  • Ricorda il passato positivo, smemorizza il negativo.
  • Butta dietro le spalle gli eventi stressanti anomali ed effimeri.
  • Vivi leggero, semplice, con poche cose e tanti valori da implementare.
  • Crea nuovi spazi fisici anche abitativi, mentali, affettivi, passionali.
  • Rompi schemi personali e sociali obsoleti, per nuovi cieli.

Per tutto questo, io ci sono, sia come consigli psicologici, che percorsi psicoterapeutici, a remoto ampiamente da me praticato in Italia e all’estero, tra poco anche in lingua inglese, e nel mio elegante Studio in centro a Milano, a due passi da Piazza Duomo.

Per i contatti operativi e per accedere alle mie offerte professionali, accedi al website www.psicologozatelli.it o al Portale Psicologo Silvio Zatelli, o alla voce Psicoterapie online. Aggiungo in tema di stress il link  Collasso Nervoso Esplosione Rinascita.